Ciclisti romani si schiantano, tre in ospedale

1782

Nella tarda mattina di ieri tre ciclisti della Capitale sono rimasti feriti a causa di una caduta avvenuta mentre percorrevano la provinciale Arpino – Acropoli di Civitavecchia – Casalvieri, in Ciociaria. Il gruppetto, più numeroso, aveva appena affrontato uno dei tornanti quando due uomini ed una donna sono finiti rovinosamente sull’asfalto. Sul posto un’ambulanza del 118. I sanitari hanno prestato le prime cure ai tre ciclisti trasportandoli poco dopo al Santissima Trinità di Sora. I due uomini sono stati dimessi qualche ora dopo con qualche ferita lacero contusa, mentre la donna – una 46enne – si trova ora ricoverata in osservazione. Gli esami diagnostici hanno infatti evidenziato la frattura del bacino. Per lei una prognosi iniziale di almeno 30 giorni. (foto Iowebbo)
LUNIC