Cisterna – Ultimi 10 anni di Top Volley: Soli sale sul podio per punti in Regular Season

88

Dieci stagioni fa con coach Silvano Prandi, la allora Andreoli Latina chiuse la regular season con 31 punti e la 7° posizione in classifica. Eliminata ai quarti di finale dalla Cucine Lube Banca Marche Macerata. Nello stesso anno la finale Europea di Cev Cup persa in finale contro l’Halkbank Ankara. Nella stagione successiva prima guidata da coach Santilli, sostituito poi da Dario Simoni la Top Volley si piazzò al 12° e ultimo posto con 18 punti. Sempre in quella stagione la seconda Finale Europea consecutiva persa questa volta contro il Fenerbahce Istanbul. Nella stagione 2014-15 grande exploit della Top. Guidata da Gianlorenzo Blengini chiuse al 6° posto con 41 punti. Raggiunse la Semifinale Scudetto dove perse contro Modena. Cambio di guida tecnica e squadra affidata a coach Camillo Placì. Quella formazione chiuse all’ottavo posto conquistando i playoffs con 27 punti. Venne eliminata da Civitanova ai quarti di finale. Nella stagione 2016-17 prima con Nacci poi con Bagnoli non andò oltre l’11° posto in classifica fermandosi a 26 punti. Sotto la guida di coach Di Pinto replicò l’11° posto in classifica ma con 25 punti all’attivo. Nel passato recente sotto la guida di Tubertini chiuse sempre all’11° posto in classifica rispettivamente con 25 punti (2018-19) e 16 nel 2019-20. Lo scorso anno prima Tubertini poi Kovac non andarono oltre il 12° posto collezionando solo 7 punti in classifica. In questa stagione la Top Volley Cisterna sotto la guida di coach Fabio Soli ha chiuso la regular season con 30 punti conquistando l’8° posto e il pass per i playoff.

Valentino Mantini (sindaco di Cisterna): “Il buon lavoro del coach Fabio Soli e dell’intera squadra ha fatto sì che la Top Volley raggiungesse questo traguardo storico per la nostra comunità. Questo team, nonostante le difficoltà e gli infortuni, ha saputo reinventarsi e rinnovarsi punto dopo punto, set dopo set, partita dopo partita e si è lasciato alle spalle squadre blasonate come Ravenna, Verona e Padova. Ora andiamo ai playoff e continuiamo a sostenere la Top Volley Cisterna”.