Coldiretti – A Roma la maxifattoria antistress con migliaia di bambini

39
Al via la II Festa dell’educazione alimentare e della pace con la Medaglia del Presidente della Repubblica Mattarella

Sono migliaia i bambini arrivati da tutta Italia per la II Festa dell’educazione alimentare della Pace, organizzata dalla Coldiretti a Roma a Villa Celimontana, che sarà trasformata in una maxi fattoria. Qui i piccoli ospiti possono mungere le mucche e curare gli animali nella stalla della biodiversità, imparare a cucinare nella tenda dei cuochi contadini, giocare a fare la spesa come i grandi, andare alla scoperta del mondo delle api, dell’orto sensoriale e della pet therapy con gli asini.

Un’iniziativa promossa dalle donne della Coldiretti che ha ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e che quest’anno assume un significato particolare con la presenza anche dei piccoli alunni ucraini che hanno trovato rifugio in Italia dopo essere scappati dalla guerra. Un’occasione per aiutare i bambini a superare lo stress provocato dalla guerra e dalla pandemia con una maxifattoria antistress, il gioco e la vita all’aria aperta a contatto con la natura.

Nel corso della giornata saranno premiate le scuole del Lazio che durante l’anno sono state coinvolte nel progetto di educazione alimentare.

Ad accogliere i piccoli ospiti Ettore Prandini, presidente della Coldiretti e il vicepresidente, David Granieri, alla guida della federazione regionale del Lazio, insieme a rappresentanti istituzionali con la partecipazione tra gli altri di Stefano Patuanelli, ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Elena Bonetti, ministra per le pari opportunità e la famiglia, Nicola Zingaretti, presidente Regione Lazio e Roberto Gualtieri, sindaco di Roma.

Previsto, inoltre, un focus sull’impatto delle emergenze Covid e Ucraina sulla vita delle nuove generazioni con le risposte degli specialisti tra cui il prof. Lucio Rinaldi psichiatra psicoterapeuta, professore aggregato di Psichiatria presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

L’iniziativa educativa vede la piena adesione istituzionale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Miur, ma anche la partecipazione di Ospedale Bambino Gesù, il Centro di Riabilitazione equestre del San Raffaele; Lega Pro – Lega Italiana Calcio Professionistico; Fipav – Federazione Italiana Pallavolo; Sip – Società Italiana di Pediatria; Sport e salute; Fondazione Ant; Fondazione “Osservatorio Agromafie”, Rainbow, Rete Clima.

Per l’occasione sarà presentato il primo studio sull’Educazione alla Campagna Amica nelle scuole italiane, con le opportunità in fattoria per i bambini nell’estate 2022.

Ph. Credits: www.coldiretti.it