Coldiretti Lazio – Palombara Sabina “verso la città dell’olio”

13
Appuntamento oggi, presso Op Latium alle 17 e alle 18 dibattito all’Istituto Alberghiero I.P.S.A.R. – I.P.S.S.E.O.A. in via Alcide De Gasperi, 8
 DIBATTITI E VISITA DEL MINISTRO LOLLOBRIGIDA AL FRANTOIO OP LATIUM

Palombara Sabina “Verso la Città dell’Olio” tra turismo ed enogastronomia. È il tema del dibattito che si svolgerà  alle ore 18, presso l’Istituto Alberghiero I.P.S.A.R. – I.P.S.S.E.O.A. in via Alcide De Gasperi, 8, con la partecipazione del Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, che sarà presente con il vice presidente della Commissione Agricoltura della Regione Lazio, Giancarlo Righini.

Al dibattito prenderà parte anche il presidente di Coldiretti Lazio, David Granieri, il sindaco di Palombara Sabina, Alessandro Palombi e il presidente dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio, Michele Sonnessa, oltre ad altri rappresentanti istituzionali e di settore.

Turismo ed enogastronomia, ma anche innovazione rappresentata da alcune realtà territoriali come Op Latium, l’Organizzazione di filiera dei produttori olivicoli del Lazio diretta da Francesco Bosio, dove il ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, si recherà in visita prima del dibattito, alle ore 17, per visitare il nuovo frantoio “Colli Sabini”, da poco realizzato con tecniche innovative.

L’impianto di Palombara Sabina, che si estende su una superficie di oltre duemila metri quadri presso la Strada Pascolare 87, è stato completamente ristrutturato con tecniche all’avanguardia a partire dal 2020 in piena pandemia. Utilizza per la lavorazione delle olive, metodi innovativi e sostenibili, nel rispetto dei disciplinari delle diverse DOP e del nuovo IGP Olio Roma, che consentono di lavorare e stoccare oltre 1 milione di litri di olio.

La struttura, infatti, oltre all’innovazione tecnologica sta lavorando da oltre un anno alla divulgazione del nuovo marchio IGP Olio Roma, che sta già dando grandi risultati economici sia in Italia che all’estero. Uno dei punti di forza del frantoio è l’impianto di stoccaggio e conservazione dell’olio, che consente di diluire la vendita dell’olio durante tutto l’anno.