Gaeta – Acampora invita l’amm. Credendino al Summit Blue Forum

179
Giornata della Marina Militare 2022
Acampora invita ufficialmente il Capo di Stato Maggiore al 1° Summit Blue Forum Italia Network

La cerimonia è stata l’occasione per il presidente della Camera di Commercio di Frosinone Latina e di Assonautica Italiana per rinnovare l’invito all’ammiraglio Enrico Credendino

Nella mattinata di venerdì a Gaeta – città unita alla Marina Militare da un legame storico che risale al 1861, quando con la resa della piazzaforte si crearono le condizioni per la fusione della Marina Sarda e di quella Borbonica – si è svolta la cerimonia di celebrazione della Giornata della Marina Militare 2022 alla presenza del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, del capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, del capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio Enrico Credendino e di altre cariche militari e civili.

Il presidente della Camera di Commercio di Frosinone Latina e di Assonautica Italiana, Giovanni Acampora, ha colto l’occasione per invitare ufficialmente al 1° Summit Blue Forum Italia Network il Capo di Stato Maggiore Credendino che ha confermato la sua partecipazione. L’appuntamento internazionale si terrà il 17 e 18 giugno prossimi nel Golfo di Gaeta, di fronte alle isole di Ventotene e Santo Stefano, culla dell’Europa Unita.

“Alla Marina Militare è affidata la sicurezza delle nostre coste. I grandi snodi della globalizzazione dipendono proprio dall’efficacia di questa azione fondamentale per l’economia e, ancor più, per la blue Economy. Un ruolo che oggi, in uno scenario di crisi che determina instabilità, è ancor più importante per garantire la sicurezza dei nostri mari e del libero scambio. Per questo, la presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio Enrico Credendino, al 1° Summit Blue Forum Italia Network è per noi motivo di grande orgoglio. – Afferma il presidente Acampora – A Gaeta, il prossimo fine settimana, si ritroveranno esponenti del Governo, rappresentanti dei principali organi istituzionali e associativi nazionali ed europei, autorità militari, imprese e importanti realtà operanti in tutti i settori del Sistema Mare. Un appuntamento nato con l’obiettivo di favorire la creazione di un Network Italia, una rete moltiplicatrice degli utenti del mare, che accompagni la Transizione ecologica e digitale dell’Economia del Mare e che si ponga in interconnessione con il futuro Blue Forum Europeo e Mediterraneo. Al centro del confronto del 1° Summit Blue Forum Italia Network la transizione dalla Crescita blu a una Economia del Mare sostenibile; la creazione di una rete di tutti gli utenti del mare che raccolga le sfide dell’Europa e la condivisione di un Manifesto Blue per un’Economia del Mare Sostenibile, Inclusiva e Innovativa, un documento aperto su cui stanno lavorando i principali stakeholder nazionali”.