Gaeta – Symposium, trasformare la società

105

L’evento Symposium. Trasformare la società: conversazioni sociologiche sugli orizzonti della transizione ecologica, patrocinato dall’ASviS, è organizzato dall’Università di Cassino e del Lazio meridionale, “La Sapienza” Università di Roma e Sociologia per la persona, si terrà venerdì 3 giugno, dalle ore 9, nella cornice del Castello angioino di Gaeta.

I profondi cambiamenti sociali che hanno caratterizzato gli ultimi decenni continuano a spingere la sociologia verso la ricerca di inediti approcci di analisi della complessità della società e del suo sviluppo. Il cambiamento climatico minaccia a livello globale il nostro benessere socio-economico e di salute, in qualità di agente pervasivo in tutte le sfere della società dell’antropocene. In tale ottica, il paradigma dello sviluppo sostenibile, come delineato dall’Agenda 2030 dell’Onu, propone di guardare alla struttura sociale e agli obiettivi verso cui la società tende rivisitando l’impostazione classica economicista. A questo cambio di paradigma se ne affianca uno del tutto integrato che attiene alla transdisciplinarietà, come approccio scientifico adeguato allo studio della complessità crescente in un assetto sociale in radicale trasformazione: si pensi alla digitalizzazione e alle identità non umane (robot, sensori, algoritmi ecc.) e alle loro implicazioni sulla persona e sulle relazioni sociali.

Il Symposium prevede come destinatari personalità del mondo dell’accademia, società civile, terzo settore, decision maker.

Coordinatrice scientifica UNICAS Alessandra Sannella, delegata del Rettore alla Sostenibilità.

Segreteria scientifica Licinia Pascucci.

Info: sviluppo.sostenibile@unicas.it

Web: www.unicas.it/siti/comitati/comitato-di-ateneo-per-lo-sviluppo-sostenibile-case.aspx

Facebook www.facebook.com/unicassostenibile – Instragram www.instagram.com/unicassostenibile/

Ph. Credits: www.unicas.it