Innovazione – Zagathon 4 Next, l’Edutainment come leva di inclusione

70
Prende il via un nuovo laboratorio di micro-innovazione di tecnologie digitali per prodotti e servizi innovativi nello Spazio Attivo LOIC di Zagarolo. Domande fino al 9 maggio 2022

Al via il quarto “Zagathon 4 Next”, una iniziativa che la Regione Lazio realizza tramite Lazio Innova in collaborazione con Digital Magics per talenti, creativi e startupper di provenienza nazionale e internazionale con idee innovative ad elevato contenuto tecnologico, da accompagnare nel processo di design di un prodotto o servizio.

Dopo il successo delle scorse edizioni con gli Zagathon dedicati alla cybersecurity insieme a Telsy, alla danza e allo spettacolo con Balletto di Roma, Ritmi Sotterranei e Vera Stasi e all’impresa sociale con Ashoka, Willeasy, Giocherenda, Tripmetoo, B&bLikeYourHome, è la volta dell’edutainment come leva di inclusione sociale.

Si tratta di un percorso formativo realizzato nello Spazio Attivo LOIC di Zagarolo insieme ad importanti realtà imprenditoriali come Mylia e SET, che si rivolge a laureandi, laureati, diplomati e giovani professionisti interessati a progettare soluzioni innovative, utilizzando approcci di design collaborativo e user experience.

I partecipanti saranno guidati nella progettazione di prodotti digitali per la formazione professionale, che sappiano sfruttare le dinamiche del gioco per insegnare il rispetto reciproco, la valorizzazione delle diversità e l’inclusione.

Le domande, che saranno esaminate da un’apposita Commissione, devono pervenire entro le ore 17.00 del 9 maggio 2022.

Per consultare la Call e le modalità di partecipazione vai alla pagina dedicata.

Ph. Credits: Lazioinnova.it