Lazio Innova – “Aspettando Maker Faire Rome 2022”

57

Un percorso formativo di cinque giorni per l’ideazione, la progettazione, la sperimentazione e realizzazione di un primo prototipo nei FabLab di Lazio Innova

Un percorso formativo della durata di cinque giorni finalizzato alla ideazione, progettazione, sperimentazione e realizzazione di un primo prototipo, assistiti da tecnici specializzati. Questa è la call “Aspettando Maker Faire Rome 2022” ideata da Lazio Innova in vista della Make Faire Rome 2022 (che si svolgerà dal 7 al 9 ottobre 2022).

Una call con la quale, tramite Lazio Innova, la Regione Lazio intende progettare e sviluppare prototipi e soluzioni nelle Faber School del FabLab Lazio e degli Spazi Attivi di Bracciano, Colleferro, Ferentino, Latina, Rieti, Roma, Viterbo, Zagarolo.

Le Faber School sono percorsi formativi di Digital Manufacturing che consentono di acquisire le competenze di base per la progettazione e prototipazione di prodotti. L’obiettivo è anche quello di favorire opportunità di incontro, con l’intento di creare team interdisciplinari e consentire la realizzazione dei progetti anche avvalendosi delle attrezzature di prototipazione digitale dei FabLab.

Con iniziative come questa diamo sostegno concreto al talento dei nostri giovani e la loro creatività per creare un modello di sviluppo moderno sostenibile e inclusivo” ha dichiarato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Startup e Innovazione, Paolo Orneli.

Anche quest’anno siamo lieti di partecipare alla Maker Faire Rome con i migliori prototipi e progetti realizzati nei nostri FabLab – ha sottolineato il presidente di Lazio Innova Nicola Tasco – Siamo da sempre impegnati a creare opportunità e innovazione. Per questo, lavoriamo costantemente per mettere in rete i maker e il mondo della produzione, con l’obiettivo di costruire prodotti e applicazioni per attività di successo”.

La Call è rivolta a persone maggiorenni: makers (inventori, scienziati, artigiani e artisti, ricercatori); rappresentanti di imprese e startup; studenti di università e ITS.

Ciascuna Faber School verterà su un tema specifico a seconda della sede territoriale coinvolta: Bracciano (processi di fabbricazione digitale), Colleferro (design e fabbricazione digitale di arredi sostenibili, modulari e componibili), Ferentino (attrezzature per il conservatorio e gli studi di registrazione), Latina (le energie rinnovabili, il moto ondoso come fonte), Rieti (la fabbricazione digitale a servizio della pasticceria), Roma (robotica competitiva, progetta il tuo robot e partecipa alle sfide), Viterbo (dall’artigianato alla fabbricazione digitale), Zagarolo (la sartoria per l’alta moda incontra la fabbricazione digitale).

Per candidarsi c’è tempo fino alle ore 23:59 del 6 settembre 2022.

Per maggiori informazioni e iscrizioni:

https://www.lazioinnova.it/innovazione-aperta/iniziativa/faber-school-aspettando-maker-faire-rome-2022/