Michetti: minacce di morte e clima di odio, una vergogna

289
Stelle a cinque punte delle Brigate Rosse e minacce di morte contro di me. Sono sconcertato. Il nostro comitato è stato profanato e vandalizzato con le stelle a cinque punte delle Brigate Rosse, Michetti fascista e richiami a Piazzale Loreto.
Questo è il risultato del clima di odio che si è creato intorno a me ed a tutto il centrodestra e che è stato alimentato in tutti questi mesi di campagna elettorale dalla sinistra.
Adesso basta, non accetterò più attacchi che hanno addirittura portato a queste intimidazioni e minacce che offendono la mia persona e che mettono in pericolo la democrazia. Questa è una vergogna.
Post comparso qualche ora fa sulla pagina social di Enrico Michetti, candidato sindaco di Roma per il centrodestra.