Novelli (M5S Lazio): “Al via il piano di tutela risorse genetiche autoctone”

118

“In Commissione Agricoltura e Ambiente abbiamo posto un tassello importante verso la tutela e la valorizzazione delle risorse genetiche autoctone sia animali che vegetali della Regione Lazio. È, infatti, stato incardinato il Piano quinquennale 2022-2027 settoriale delle risorse genetiche autoctone, un piano importante che si pone l’obiettivo di favorire le iniziative pubbliche e private che tendono alla conservazione della biodiversità autoctona di interesse agrario, di organizzare iniziative specifiche atte a tutela, miglioramento e valorizzazione di queste risorse e di incentivare gli operatori che detengono specifiche risorse genetiche tutelate”.

Così, Valerio Novelli, Presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente della Regione Lazio, a margine della riunione che si è tenuta nella mattinata di ieri.

 “Si tratta in sostanza – prosegue Novelli –  di un piano che ha come finalità il recupero e la valorizzazione delle risorse agricole a rischio di erosione genetica,  con una dotazione finanziaria che attinge dal bilancio regionale e dai fondi europei del Piano di Sviluppo Rurale. Proseguiremo come sempre il lavoro con la fase delle audizioni e, poi, degli emendamenti per arrivare ad un piano ampiamente condiviso”.