Regione – Precari della sanità, Santori scuote Zingaretti

165

Prosegue l’inaccettabile trattamento dei numerosi lavoratori amministrativi a tempo determinato del comparto sanità della regione Lazio, che continuano a vedersi negato il diritto ad ottenere la stabilizzazione del proprio posto di lavoro. Lo dichiara in una nota il consigliere capitolino della Lega e segretario in Aula Giulio Cesare Fabrizio Santori.

Situazioni assurde – aggiunge – e spesso ultradecennali, che  sviliscono  merito e professionalità. Siamo solidali con gli operatori che manifestano davanti al Ministero della salute, e sosteniamo le loro richieste. Zingaretti stabilizzi i precari, è ora di risolvere il problema e potenziare le piante organiche.