Rieti – Doppio intervento del Soccorso Alpino

126

Il Soccorso Alpino e Speleologico del Lazio in azione nella giornata di ieri per due interventi  in provincia di Rieti. Un uomo del 1965 residente nella città di Rieti, per cause sconosciute, mentre percorreva un sentiero nei pressi del Passo del Cavallo sotto la vetta del Terminillo, ad una quota di circa 2000 metri, è precipitato da una paretina rocciosa rotolando per circa 100 metri. L’uomo ha riportato un politrauma con un importante trauma cranico. Raggiunto da una squadra di terra del Soccorso Alpino e da una dei Vigili del Fuoco è stato recuperato a bordo dell’eliambulanza della Regione Lazio che lo ha elitrasportato al Policlinico Agostino Gemelli di Roma.

Negli stessi attimi è giunta una seconda richiesta da un gruppo di escursionisti, con un membro del gruppo ferito a una gamba a causa di una caduta, in una zona impervia nel territorio del comune di Ascrea. Il ferito è stato recuperato dall’elicottero dei Vigili del Fuoco e il resto del gruppo è stato raggiunto dai tecnici del Soccorso Alpino e riaccompagnato a valle dagli stessi. (post Cnsas)