Rieti – Ecco il 12esimo Monumento Naturale

198

“Con l’istituzione del dodicesimo Monumento Naturale: “Zona Umida Le Rosce-Mola tra le Vene”, continua senza sosta il lavoro della Commissione Agricoltura e Ambiente a tutela delle preziose riserve naturali della nostra Regione”.

Lo dichiara Valerio Novelli, Presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente della Regione Lazio.

“Il monumento naturale in questione si trova all’interno della Riserva Naturale dei Monti Navegna e Cervia nel Comune di Collalto Sabino, in provincia di Rieti- prosegue Novelli- e rappresenta un’area fertile per la vita degli anfibi grazie alla presenza del Fosso di Riancoli, conosciuto a livello locale con il nome di Rio Riccetto, e del Fosso del Peschiera”.

“Un riconoscimento  ad un’area di pregio della Regione Lazio che porterà ad una reale tutela ambientale di questo splendido paesaggio e del suo ecosistema. Un lavoro come sempre partito dalle esigenze del territorio e delle amministrazioni locali, con la Commissione sempre proattiva ad ascoltare e ad agire di conseguenza”, conclude il Presidente Novelli.