Rieti – Escursionista ferita a quota 1.000, la recupera il Soccorso Alpino

240

Ultime ore impegnative per il Soccorso Alpino e Speleologico del Lazio. Al recupero della donna infortunatasi su Monte Venere, nel viterbese, si aggiunge l’intervento, insieme all’eliambulanza della Regione Lazio, per una missione di soccorso in provincia di Rieti volta a recuperare un’escursionista infortunatasi a una caviglia a circa 1000 metri d’altitudine nel territorio del comune di Cottanello. La donna – spiega la nota – è stata recuperata direttamente dal bosco tramite verricello dal tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino ed elitrasportata all’ospedale di Rieti.