Roma – Bancarelle abusive, stangata da 22mila euro

183

Arginare degrado e illegalità nelle aree di interesse turistico della Capitale. Con questo obiettivo i carabinieri del Comando Provinciale proseguono nei servizi di controllo e prevenzione, nel caso repressione dei fenomeni illeciti. Nelle ultime ore i militari del comando di piazza Venezia hanno stangato quattro venditori ambulanti abusivi, tutti cittadini del Bangladesh, che avevano allestito le loro ”bancarelle” a ridosso del Colosseo e di Fontana di Trevi.

Nei loro confronti, i militari hanno elevato sanzioni per un importo complessivo di 22.000 euro ed emesso l’ordine di allontanamento dalle zone interessate e, in generale, dal Centro Storico, per 48 ore. I Carabinieri hanno sequestrato decine di articoli consistenti in aste per selfie, ombrelli e foulard. Una persona, invece, è stata denunciata a piede libero nel corso dei controlli con l’accusa di molestie alle persone per aver sputato in direzione di un artista di strada che si stava esibendo.