Roma – Commercio abusivo, stangato minimarket

758
Controlli a tutela dei consumatori, la Polizia di Roma Capitale sequestra più di 30 chili di prodotti alimentari ed eleva 3mila euro di sanzioni ad un minimarket
Un sequestro di più 30 chili di generi alimentari, tra cui una ingente quantità di pesce, carne oltreché prodotti vegetali, è stato eseguito giovedì dagli agenti del VI Gruppo Torri, nell’ambito dei controlli interforze con la Polizia di Stato del VI Distretto Casilino, predisposti nel territorio del Municipio V. Gli operanti, nel corso delle consuete verifiche per la tutela dei consumatori e per il contrasto ai fenomeni di abusivismo commerciale, hanno riscontrato all’interno di un minimarket, sito nella zona di Rocca Cencia, la presenza di un ingente quantitativo di alimenti surgelati privi delle necessarie indicazioni sulla tracciabilità e provenienza degli alimenti, oltreché della specifica dei prezzi di vendita. In totale sono stati sequestrati 18 kg di prodotti ittici, 7,5 kg di prodotti vari di origine animale e 10 kg di generi vegetali, elevando sanzioni per un totale di circa 3000 euro.