Roma – Droga, raffica di arresti e sequestri

439
Continuano incessanti i controlli antidroga da parte della Polizia
in varie zone della capitale: arrestate 8 persone,
sequestrati oltre 300 grammi di droga e 2000 euro circa
Gli agenti del commissariato Porta Pia, nel corso di uno specifico servizio volto al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un italiano di 37 anni, colto nella flagranza del reato, mentre all’interno della sua auto cedeva una dose di cocaina ad un’altra persona. I poliziotti, intervenuti immediatamente, hanno bloccato l’uomo trovando nella sua autovettura 630 euro in contanti e 16,5 grammi di cocaina, mentre, dopo la perquisizione domiciliare, hanno trovato ulteriori 11.3 grammi di cocaina. L’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.
In zona di competenza del VI distretto Casilino invece, gli agenti del Distretto, unitamente ai colleghi della Sezione volanti, hanno arrestato due cittadini italiani, di 44 e 20 anni in quanto in concorso tra loro, sono stati fermati nella flagranza di reato mentre erano intenti a spacciare sostanza stupefacente. Nella circostanza, l’uomo di 44 anni materialmente forniva la sostanza alla clientela, mentre il più giovane intratteneva e faceva sostare in una zona poco visibile i clienti in attesa di comprare. Ai due venivano trovati indosso 140 euro e diverse dosi di cocaina. L’arresto è stato convalidato e i due sono stati sottoposti alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.
Infine, gli uomini del IV Distretto San Basilio, intervenuti in via Filottrano per una lite condominiale, hanno arrestato un uomo di 56 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e violenza e resistenza a pubblico ufficiale, in quanto dopo aver litigato con un condomino, si scagliava contro gli agenti. Riusciti ad entrare nel l’appartamento hanno rinvenuto circa 8 grammi di droga e 1340 euro in contanti. L’arresto è stato convalidato.
Inoltre, nell’ambito di specifici controlli volti a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti, sono state arrestate altre 4 persone con il sequestro di ulteriori 140 grammi di sostanza stupefacente.
Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito. (dalla Questura)