Roma – Furto in hotel, arrestato 27enne

512

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un 27enne, residente nella Capitale, gravemente indiziato del reato di furto aggravato.
I militari hanno notato l’uomo, riconosciuto perché noto per precedenti specifici, che si aggirava in atteggiamento sospetto per le strade del centro storico. Dopo un lungo pedinamento, i carabinieri hanno visto il 27enne entrare in un hotel di via Torino e hanno deciso di fermarlo appena uscito; è stato trovato in possesso di un I-Pad, un Macbook, uno smartphone, un tablet con tastiera, un computer portatile che da immediati accertamenti sono risultati asportati da alcune stanze della struttura ricettiva.
Tutta la refurtiva, del valore complessivo di circa 7.000 euro, è stata sequestrata unitamente a sei piastre di plastica, di varie dimensioni e spessore, molto probabilmente utili ad aprire le porte delle stanze. L’arresto è stato convalidato e l’indagato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del processo. È doveroso precisare che ci si trova nella fase delle indagini preliminari e che il soggetto in questione devono considerarsi non colpevoli sino alla condanna definitiva. (dal Comando provinciale – foto web)