Roma – Il 27 e 28 settembre la quinta edizione del Social FootBall Summit.

173

Lazio Innova partner della Start Up competition Multisoccer

Diventato un punto di riferimento professionale della Football Industry e del calcio, quest’anno a Roma il 27 e 28 settembre si terrà la quinta edizione del Social Football Summit. Attraverso i contributi e la partecipazione di Istituzioni, Federazioni, Leghe, Club, Media e Top Brand, #SFS continua a rappresentare le tendenze e le innovazioni del mercato rappresentando un evento unico nel suo genere. Un’occasione importante per i protagonisti del calcio per condividere e generare nuove opportunità all’interno di un settore molto dinamico.

Nell’anno dei mondiali il Social Football Summit è stato anticipato al 27 e 28 settembre, nella cornice dello Stadio Olimpico completamente ripensato negli spazi per accogliere oltre 120 speaker internazionali e operatori del settore per confrontarsi e condividere strategie e iniziative.

Dopo il successo delle scorse edizioni con oltre 10.000 partecipanti la quinta edizione del SFS sarà completamente ripensata per fornire agli ospiti un’esperienza “immersiva” all’interno dello stadio con la possibilità di vivere tutti gli spazi dello stadio.

Molti e prestigiosi gli speaker previsti, ma soprattutto la conferma di partnership importanti con la Lega Serie A, Lega B, Lega Pro e molti altri attori del calcio che verranno presentati il primo settembre nella conferenza stampa di presentazione del programma del #SFS22.

La manifestazione, anche quest’anno, può contare sul sostegno e patrocinio della Presidenza del Consiglio, Regione Lazio e Comune di Roma e molti altri che saranno presenti nei due giorni.

Un evento che sta consolidando la propria autorevolezza e la sua importanza all’interno del panorama della Football industry – Gianfilippo Valentini fondatore del Social Football Summit– Quest’anno sarà un edizione con molte novità tra gli speaker e molte conferme di partner importanti, stiamo strutturando un programma di alto livello con ospiti che si confronteranno su tematiche come Innovazione, Sostenibilità, Metaverso, inclusione e modelli di business. Avremo una nuova start competition internazionale MULTISOCCER dedicata a tutte  le start up internazionali. Due giorni con un programma molto intenso con rappresentanti delle istituzioni e dell’economia internazionale all’interno dello Stadio Olimpico completamente ripensato negli spazi per fornire agli ospiti un’esperienza unica”. 

Una due giorni intensa, ma soprattutto di grande qualità nei contenuti. Multisoccer, la start up competition dedicata alle giovani imprese innovative in collaborazione con la Regione Lazio tramite Lazio Innova, che metterà in palio premi in servizi per i vincitori della call destinata alle aziende del Lazio.

“Quest’anno la challenge riguarda 3 macroaree: Futuro, Web3 e Multiverso. Mai come oggi, infatti, è fondamentale riuscire a proporre soluzioni innovative che siano in grado di affrontare il prossimo futuro. Specie in settori chiave della nostra economia nazionale come quello sportivo e dell’industria del calcio, dove è necessario trovare costantemente soluzioni nuove, in linea con le rinnovate sfide della globalizzazione” – ha sottolineato Nicola Tasco, presidente di Lazio Innova.

Lazio Innova per noi è un partner fondamentale -aggiunge Gianfilippo Valentini – da tre anni stiamo  portando avanti progetti sull’innovazione e al summit abbiamo operato per diffondere la cultura dell’innovazione. Ringrazio il presidente Nicola Tasco e tutta la struttura di Lazio Innova.

Sempre durante la manifestazione spicca la cena di gala il 27 settembre per i Football Social Awards dove verranno consegnati 12 premi ai protagonisti del calcio in una serata dedicata completamente al celebrazione delle eccellenze del 2022.

Oltre 50 panel, 2 stage, 3 sale dedicate, 1 Innovation Park e 1 Area Networking e 1 Spazio per le Master Class. Con questi numeri il Social Football Summit, in italiano e inglese, sarà visibile, anche in modalità digitale, sui canali Social della manifestazione. Sul sito www.socialfootballsummit.com tutte le informazioni per partecipare e le informazioni sul lancio del programma.

Ph. Credits: socialmediasoccer.com