Roma – La Lega striglia il Pd: rifiuti padroni della Capitale

603

“L’opposizione espugna casa Zingaretti, e lo fa battendo su uno dei problemi più gravi ed irrisolti della città: la sporcizia. Il fallimento del piano di pulizia sbandierato dal sindaco Gualtieri, il bluff da 40 milioni dei quali domandiamo il conto, è diventato oggetto di un video con tanto di colonna sonora in tema postato su Instagram dalla cognata stessa del presidente della Regione Lazio, Luisa Ranieri”.

Lo dichiara in una nota il consigliere segretario in Aula Giulio Cesare Fabrizio Santori (Lega). “Cartacce, immondizie varie, erbe infestanti che spuntano da cancelli in abbandono lungo un percorso nel cuore della Capitale. Continui pure così il sindaco Gualtieri, e i suoi successi nel curar la romana ‘monnezza’ forse varcheranno i confini come talvolta accade con le opere dell’ingegno: arte, piglio documentale e luminosi pixel a milioni, dedicati alla sola padrona di Roma riconoscibile nelle sequenze: l’immondizia”, afferma Santori. “Incuria e mancanza di decoro sono talmente inarrestabili da indurre  anche i parenti stretti dei capi della sinistra a denunciare lo stato di indecente del centro della città. E forse in una prossima puntata, presi da spirito d’avventura, ci narreranno anche della condizione delle periferie”, conclude Santori. (foto archivio)