Roma – Monopattini elettrici verso l’affidamento

203
Con un post social il sindaco di Roma Capitale Roberto Gualtieri comunica che è stato pubblicato l’Avviso Pubblico per la selezione di tre operatori interessati ai servizi di noleggio di monopattini elettrici.
Con il nuovo bando per l’affidamento del servizio di monopattini elettrici Roma passerà dal caos di una situazione priva di programmazione ad un regolamento ordinato, attento alle esigenze dei cittadini e del decoro urbano. La nuova disciplina riporta questo mezzo di trasporto a corto raggio ad essere meglio distribuito sul territorio, limitandone l’abuso e garantendo comportamenti corretti sia nella velocità sia nelle possibilità di parcheggio.
Tra le principali novità: gli operatori passeranno dagli attuali 7 a 3, con concessione di durata triennale e con mezzi che potranno essere un numero massimo di 3.000 nelle zone centrali e poi equamente divisi tra gli altri Municipi.
Sarà compito del Comune individuare le nuove aree no parking e dove realizzare gli stalli.
Obbligo di dotazione della targa metallica sui veicoli con aggiunta di Qr code che ne permette l’identificazione immediata attraverso dispositivi elettronici.
Velocità massima di 20km/h che diventano automaticamente 6km/h nelle aree pedonali.
Questo bando è un altro tassello della nostra strategia per garantire a Roma un modello di mobilità moderna, sostenibile e razionale, all’altezza di una grande capitale europea.