Roma – Norme anti Covid, raffica di controlli e sanzioni

476

Nelle ultime ore, i Carabinieri della Compagnia di Roma Monte Sacro con la collaborazione dei reparti speciali dell’Arma, NAS e del NIL di Roma, hanno effettuato mirati controlli nei pressi delle fermate della metro di Santa Maria del Soccorso, Pietralata e Ponte Mammolo, volti alla verifica della normativa per la prevenzione dei contagi da Covid-19, e altri controlli in diverse attività commerciali della zona.
I Carabinieri hanno controllato diversi esercizi commerciali e in 3 distinti casi sono state elevate delle sanzioni amministrative per un importo totale di 4000 euro. I titolari di una pizzeria al taglio e di un negozio di alimentari sono stati sanzionati per un importo di 2000 euro ciascuno, per aver omesso di applicare le procedure relative ai controlli in materia di sicurezza alimentare. La titolare di un bar nei pressi di viale Palmiro Togliatti è stata invece denunciata per aver installato un sistema di videosorveglianza senza la prevista autorizzazione. In particolare nei pressi della fermata della metro di Pietralata i Carabinieri hanno sanzionato 2 utenti sorpresi a bordo dei mezzi pubblici, sprovvisti del Green Pass. (dal Comando Provinciale)