Roma – Prevenzione e costrasto dei reati, servizi ad ampio raggio

178
Prenestino. Servizi straordinari della Polizia al Quarticciolo:
prevenzione e repressione dei reati legati allo spaccio di stupefacenti.
Vigilato anche il Parco di Tor Tre Teste con le pattuglie ippomontate
E’ stata tempestiva l’azione di contrasto e di prevenzione da parte della Polizia di Stato per fronteggiare alcune criticità legate allo spaccio di stupefacenti al Quarticciolo, rappresentate anche da alcuni residenti e a cui la Questura ha voluto esprimere vicinanza e prossimità.
Come da Ordinanza del Questore, recependo quanto emerso in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in Prefettura, ieri pomeriggio è stato effettuato un servizio cd. ad “Alto Impatto”, da tempo già in atto.
Hanno partecipato ai controlli gli agenti della Polizia di Stato del V Distretto Prenestino, insieme a quelli del Reparto Prevenzione Crimine, un equipaggio delle “Nibbio” e una pattuglia ippomontata dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.
8 i posti di controllo effettuati durante i quali, sono state identificate 137 persone e fermati 99 veicoli. 2 le sanzioni al Codice della Strada, un veicolo è stato sottoposto a Fermo amministrativo ed una carta di circolazione è stata ritirata.
Tre persone sono state accompagnate negli uffici di polizia per procedere alla loro identificazione mentre, un cittadino romeno, è stato denunciato poiché trovato in possesso di 2 bastoni.
Inoltre, con le pattuglie ippomontate, è stata vigilata anche l’area interna al Parco di Tor Tre Teste. Durante il servizio, i poliziotti, hanno voluto incontrare gli ospiti del Centro Anziani “Luigi Petroselli” di via Locorotondo dove si sono intrattenuti per esprimere loro vicinanza invitandoli, in caso di necessità, a telefonare all’112 Numero Unico per le Emergenze. (dalla Questura)