Roma – Rubano telefonini, manette per tre

246

Nelle ultime 24 ore, nel corso dei quotidiani controlli, i Carabinieri del Gruppo di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato altre 3 persone accusate di furto aggravato. Nello specifico, i Carabinieri della Stazione Roma Viale Libia, nel corso di servizio a bordo della linea metropolitana, hanno arrestato una coppia lui 58enne e lei 51enne, entrambi con precedenti bloccati appena dopo essersi impossessati dello smartphone di una giovane custodito nella tasca del giaccone. I militari hanno trovato in loro possesso due borse in tela, unite tra loro con spille da balia, utili a nascondere il braccio per la commissione del reato.
I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un 51enne, senza fissa dimora e con precedenti, sorpreso, all’interno di una gelateria, a rubare lo smartphone, poggiato sul bancone, di una commessa intenta a servire i clienti.
Gli arrestati sono stati portati nelle varie caserme e trattenuti in attesa del rito direttissimo, ad esito del quale i loro provvedimenti sono stati convalidati dall’Autorità giudiziaria.