Roma – Stangata su energia e carburanti, Lega in pressing su Gualtieri

401

Aumentano i prezzi dell’energia e dei carburanti, problema oggi moltiplicato dal conflitto in Ucraina. Eppure Roma sta a guardare, non risultano iniziative utili a fronteggiare questo ulteriore grave momento per la città. Non risulta ancora convocata in commissione Bilancio Acea, silenzio per Atac e Ama. I servizi soffrono e si riducono per il caro carburanti anche perché le card di rifornimento per i mezzi aziendali hanno plafond  fissi  decurtati dai rincari. Il sindaco Gualtieri batta un colpo, le commissioni preposte vengano convocate su un problema urgente e di grandi dimensioni, che investe l’intera città: se ne discuta anche in Assemblea capitolina ”. Lo dichiara in una nota il consigliere della Lega e segretario in Aula Giulio Cesare Fabrizio Santori.