Roma – Tenta estorsione alla madre, arrestato in stazione

418

Tentata estorsione e violazione delle misure stabilite dall’Autorità giudiziaria.

Accuse che hanno portato all’arresto di un 46enne di Roma. Le manette le hanno fatte scattare i Carabinieri del Nucleo Scalo Termini. L’uomo, già tossicodipendente, pochi mesi fa fu destinatario del divieto di avvicinamento alla madre e quindi doveva osservare l’ordine di allontanamento dalla casa familiare, dopo le denunce presentate dalla congiunta.

Nel corso della giornata di ieri ha aggredito la donna di 67 anni. Quest’ultima ha spiegato ai carabinieri che il figlio pretendeva 150 euro e che se non li avesse ottenuti avrebbe dato fuoco all’abitazione. I due si sono incontrati nei pressi della stazione Termini. Qui l’uomo ha agguantato il denaro e percosso la madre. Poco dopo sul posto sono comparsi i militari che hanno arrestato il 46enne. In tasca aveva una forbice.