Roma – Tragico incidente sull’Appia

325

Nella notte tra venerdì e sabato scorsi, un volo di circa 200 metri ha strappato alla vita Simona Dell’Ova, 46 anni, di Tivoli, che viaggiava su una moto con il suo compagno, ricoverato in gravi condizioni presso l’Ospedale dei Castelli. Il tragico schianto in zona Capannelle, dove per cause al vaglio del V Gruppo Casilino della Polizia Locale, la moto ha prima urtato il guard rail sul lato sinistro della strada, mentre le due persone a bordo sono stati ritrovate dai soccorritori sul lato opposto ma a grande distanza. Per Simona non c’è stato nulla da fare, all’arrivo dei soccorsi è stata trovata priva di vita. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, poiché la violenza dell’impatto ha fatto incendiare la moto. Non è ancora chiara la causa dello schianto, se l’alta velocità, un malore, o se ci sia stato qualche altro veicolo coinvolto: per questo sono stati acquisiti i filmati delle telecamere di sorveglianza presenti nel luogo dell’incidente.

Unica certezza, la vita spezzata di Simona, amante della vita e degli animali, volontaria in un gruppo di animalisti che hanno voluto ricordare il suo costante impegno e la passione per gli amici a quattro zampe, “Gli Angeli con la coda” di Tivoli e Villa Adriana.