Roma – Tutela della quiete pubblica, Municipale in campo

176
Disturbo alla quiete pubblica, interventi della Municipale nelle vie del Centro Storico. A Monti sanzionato un 55enne per violazione delle regole
a tutela delle fontane monumentali.
Numerosi gli interventi delle pattuglie della Polizia di Roma Capitale per far rispettare le regole a tutela della quiete pubblica, nel corso delle oltre 300 verifiche presso locali pubblici ed esercizi commerciali eseguiti in questo fine settimana: diversi i gestori di attività sanzionati per violazione delle prescrizioni sull’impatto acustico per la musica ad alto volume ed in generale per emissioni acustiche moleste nelle vie del Centro Storico. Durante gli accertamenti a contrasto della vendita e somministrazione irregolare di bevande alcoliche, sono state elevate sanzioni per oltre 6500 euro nei confronti di un minimarket, sorpreso a vendere alcolici ben oltre l’orario consentito. Verifiche hanno riguardato anche il Rione Montii, dove gli agenti sono dovuti intervenire nei confronti di un uomo, intento a bere e mangiare su una porzione di una delle fontane monumentali della zona. Il 55enne, una volta identificato, è stato sanzionato per violazione del Regolamento di Polizia Urbana.
Non sono mancati i controlli nell’ambito della sicurezza stradale con circa 400 accertamenti sui veicoli: 275 gli illeciti contestati per mancato rispetto del Codice della Strada. (dal Comando – foto archivio)