Salute – PNRR, Telemedicina e assistenza domiciliare, il convegno

18

Il PNRR, la telemedicina e l’assistenza delle cure domiciliari per i pazienti cronici in un contesto, come quello sanitario, in continua e sempre delicata evoluzione.

Questo il tema al centro del convegno che si è svolto al Palazzo della Regione Lazio di Roma organizzato da PlanHealth in collaborazione con Salute Lazio alla presenza di molti tra esperti clinici e rappresentanti anche istituzionali, a cominciare proprio dall’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato.

Presente, al tavolo degli ospiti, anche il dott. Marcello Russo, responsabile UOC ADI ASL Frosinone che nel suo intervento ha portato proprio l’esperienza territoriale della ASL: “In pochi anni l’assistenza domiciliare è cambiata tantissimo. È un lavoro in continua evoluzione e molto delicato, perché noi medici entriamo letteralmente nelle case dei pazienti”, ha sottolineato. “È molto difficile per un medico abituato al contesto ospedaliero, devi rivoluzionare il tuo modo di essere, pensare e lavorare per garantire al paziente il miglior trattamento e approccio possibile. Ecco quindi che la formazione diventa ancora più importante e cruciale – ha continuato il dott. Russo – In questo senso, l’arrivo dell’accreditamento ci ha permesso maggiori risorse per maggiori possibilità e quindi qualità più alta della cura. Ora il PNRR, una sfida per tutti”.