Servizi minimi del TPL, riunione con i comuni del Lazio

170
Convocata dall’assessore regionale Mauro Alessandri di concerto con Anci Lazio rappresentata dal consigliere delegato dell’Anci Lazio, Gianluca Quadrini.  
Gianluca Quadrini, consigliere delegato alle politiche della mobilità Anci Lazio, insieme al presidente dell’Anci Lazio, Riccardo Varone, hanno organizzato una riunione, domani 23 giugno alle ore 11, presso la Sala Aniene in via C. Colombo, con l’Assessore Regionale ed i sindaci dei comuni della Regione Lazio per discutere della definizione dei Servizi Minimi del Trasporto Pubblico Locale. “Abbiamo, insieme al Presidente Varone e l’Assessore Regionale organizzato questa riunione, in Regione, perché riteniamo importante discutere, insieme ai sindaci dei comuni della regione e agli assessori in materia, oltre che della pianificazione e della riforma del trasporto pubblico locale anche dell’erogazione economica in funzione dei chilometri percorsi.” Così Gianluca Quadrini afferma in una nota. “Sappiamo benissimo che la mancata definizione di tali servizi, in tempi brevi, comporterebbe ripercussioni tanto a livello occupazionale che economico nel settore dei trasporti. In qualità di rappresentante dei comuni del Lazio ritengo questo incontro molto importante per la definizione di un piano che vada a rispondere alle esigenze dei cittadini e dei lavoratori  ma che resti in linea con le risorse economiche a disposizione.” Il consigliere delegato, Quadrini, ha sottoposto all’attenzione dell’assessore regionale, competente per la mobilità, Mauro Alessandri, l’urgenza di questa riunione che è stata accolta coinvolgendo anche i funzionari dell’Astral.