Sette artisti per una Big night dance

258

Il Sabato si colora di musica dal vivo al Museo del Saxofono con il prossimo appuntamento in programma l’11 dicembre, alle ore 21:00, dal titolo Big Night Dance. Questa volta ad esibirsi sarà un’’orchestra che prende il suo nome dall’omonimo film diretto e interpretato da Stanley Tucci nel 1996, The Big Night.
La formazione, composta da sette straordinari artisti, propone il repertorio italo-americano  che emerse prepotentemente negli anni del dopoguerra, l’energia assoluta dello swing mescolata alla musicalità frenetica e ritmica degli anni ’50-’60. Un programma che prevede classici come That’s amore, Buonasera signorina, Just a gigolò, Tu vuò fa L’Americano, Torna a Surriento, Carina, Oh Marie, Ciao Ciao Bambina, Sotto il cielo di Roma, Mambo Italiano. Una summa dei classici di artisti del calibro di Dean Martin, Frank Sinatra, Sam Butera e Louis Prima che oggi hanno riconquistato la ribalta attuale grazie alla riscoperta di un gusto vintage ormai dominante. A compore l’organico sono Francesco Sofia alla voce, Andrea Pedroni al sax tenore, Carlo Capobianchi alla tromba, Walter Fantozzi al trombone, Paolo Bernardi al pianoforte, Giordano Panizza al contrabbasso e Marco Della Torre alla batteria.

La Big Night Orchestra ha suonato nei più prestigiosi locali, teatri e festival italiani e ha collaborato con Renzo Arbore, Greg, Luciano De Crescenzo (“Jazz e Filosofia” in teatro nella stagione 2003/2004), Lino Patruno, Marisa Laurito (“Casa Laurito” in tv), Franco Nero (cd “Mi ricordo”) . Come di consueto, prima del concerto è prevista, per chi lo desiderasse, un’apericena a pagamento al costo di Euro 15,00. I biglietti sono in prevendita sul sito Liveticket.it o direttamente al Museo. Ingresso con presentazione del Supergreenpass.

In via dei Molini, Maccarese – Fiumicino.