Tivoli – L’olio dell’imperatore Adriano

41

 
CON RACCOLTA E SPREMITURA DAL VIVO DELLE OLIVE

 Domani mercoledì 5 ottobre, ore 9.30, arriva l’olio dell’Imperatore Adriano direttamente dall’ulivo secolare Albero Bello di Villa Adriana a Tivoli con la partecipazione di Andrea Bruciati, direttore dell’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – VillÆ, del Presidente di Unaprol, David Granieri, del Responsabile olio Coldiretti, Nicola Di Noia, di Sara Paraluppi, Direttore Coldiretti Lazio, Enzo Perri, Direttore del Crea/Ofa.

Coldiretti Lazio e Unaprol, con i tecnici di OP Latium, avvieranno la raccolta delle olive con la seguente molitura con un frantoio installato per l’occasione tra i resti di Villa Adriana.

Lo studio di olivi plurisecolari come l’Albero Bello di Villa Adriana è importante non solo per la tutela della pianta, ma anche per esplorare e ricercare caratteri utili per la resistenza agli stress climatici delle piante, per il comportamento produttivo, per la versatilità nei confronti delle esigenze di intensificazione sostenibile della coltivazione dell’ulivo e per migliorare le caratteristiche salutistiche dei prodotti.