Tivoli – Nove kg di droga in casa, 48enne in manette

259
Gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti,
48enne arrestato dalla Polizia: nascondeva in casa oltre 9 kg.
tra cocaina e hashish
Gli agenti del III Distretto Fidene – Serpentara, durante un’attività investigativa, hanno individuato un cittadino italiano di 48 anni, sospettato di dedicarsi allo spaccio di stupefacenti a bordo di scooter in zona Fonte Nuova. Durante uno dei servizi di appostamento e osservazione, gli investigatori hanno notato lo scooter segnalato transitare in via Nomentana direzione Colleverde di Guidonia. Immediatamente gli agenti lo hanno pedinato seguendolo fino alla sua abitazione dove l’uomo, una volta parcheggiato il mezzo, è stato bloccato e controllato. A quel punto l’uomo spontaneamente ha dichiarato ai poliziotti di detenere in casa della sostanza stupefacente.
Perquisita l’abitazione, gli agenti hanno trovato in una piccola cassaforte diverse e numerose dosi di cocaina nonché un sacchetto contenente 1.187 kg di cocaina e 73 panetti di hashish con il logo “ Rolls Royce” per un peso complessivo di 7,194 kg.. Inoltre, è stato sequestrato tutto il materiale usato per il confezionamento e delle bilance di precisione. Alla fine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato e, dopo la convalida, il Giudice ha disposto il regime degli arresti domiciliari.
Si comunica, nel rispetto dei diritti dell’indagato (da ritenersi presunto innocente in considerazione dell’attuale fase del procedimento – indagini preliminari – fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile) e al fine di garantire il diritto di cronaca costituzionalmente garantito. (dalla Questura)