Via Francigena – Soccorso giovane biker in difficoltà

28

Gli uomini del Soccorso alpino e speleologico del Lazio, stazione di Latina, sono intervenuti ieri in aiuto di un giovane biker sulla Via Francigena nel tratto tra Sonnino e Sessa Aurunca. Intorno alle 15.30 la richiesta di aiuto, causa sfinimento, da parte del giovane, partito da Roma. Raggiunto intorno alle 18 da due operatori della stazione di Latina il giovane è stato reidratato, accompagnato a un mezzo del Soccorso Alpino e condotto a Terracina, fortemente affaticato ma in buone condizioni fisiche.